Loading...

Max Guadagnoli

50% Estro, 30% Empatia, 20% Etica. Social Media Strategist per ripicca.

Diverse esperienze accumulate fra cui produttore, organizzatore, properties manager, consulente. In qualità di Social Media Strategist, si occupa di:

Formulare strategie di comunicazione
Gestire pagine e profili social
Mettere in contatto realtà e persone
Realizzare (o far realizzare) contenuti digitali
Creare e ottimizzare campagne pubblicitarie online.

Ha avuto almeno 4 vite diverse: partito musicista, ha studiato Scienze Agrarie e Economia, è stato produttore discografico, produttore di eventi, gestore di locali, consulente audio e fonico in teatro, si è chiuso in casa per due anni per approfondire le tematiche del business planning e del marketing planning, sui programmi della Palo Alto Software. Poi Property Manager a Londra con una propria azienda.

Dopo essersi reso conto che non poteva proporsi come Business Management come avrebbe voluto, ha deciso di specializzarsi sui Social Media. Perchè? Perchè era il 2008 e uno strano vento di “possibilità” sembrava spazzare via tutte le vecchie sovrastrutture di comunicazione sociale. Dunque, è stata pura esigenza, perchè le sue attività erano state sviluppate come imprenditore (piccolo/medio) e perchè ha rischiato tutto quello che aveva. Ha venduto, ha promosso, ha pubblicizzato, ha diffuso messaggi e notizie, ha creato gadget e merchandise, ha amministrato e alla fine non ha potuto fare a meno di approfondire cosa fossero questi Social Media che sono poi diventati un mezzo potentissimo di divulgazione, apparentemente alla portata di tutti.

Come ha fatto tante volte nella mia vita, ha ricominciato a studiare, ha sperimentato a proprie spese e ha tentato di capire. Oggi, dopo più di 65.000 ore trascorse sui Social, è certo di poter trasmettere qualcosa di buono e riuscire anche ad aiutare a fare grande il vostro progetto di comunicazione. Tutto il resto lo trovate su LinkedIn.

Talk
Contatti